Notizie - 17th April 2018
Tags:

Grazie, volontari!

copertina

 

A parkrun, lo sappiamo, siamo tutti molto riconoscenti nei confronti dei volontari, vera linfa vitale del movimento. Senza il loro apporto fondamentale non sarebbe possibile organizzare alcunché, ed è per questo che ogni parkrunner dovrebbe sentire lo stimolo di offrire il proprio contributo come volontario almeno una volta ogni tanto.

 

Sabato scorso, 14 aprile, abbiamo avuto il piacere di superare il record precedente di volontari negli eventi italiani: sono stati ben 57 coloro che, nei diversi ruoli ricoperti, hanno permesso la realizzazione di ben 10 eventi (altro record italiano) nel nostro paese.

 

Non li ringrazieremo mai abbastanza per quello che fanno e non ci stancheremo mai di rinnovare l’invito a tutti di dare il proprio contributo.

 

Per chi volesse cimentarsi nel ruolo di volontario, c’è solo l’imbarazzo della scelta su come offrire il proprio aiuto. I ruoli disponibili sono tanti e i più vari ed è pure divertente provarne diversi.

 

Ecco l’elenco completo:

 

- Addetto alle comunicazioni

- Addetto imbuto all’arrivo

- Addetto magazzino e forniture

- Addetto report finale

- Addetto scanner

- Addetto token

- Aiuto distribuzione token

- Briefing nuovi partecipanti

- Camminatore di coda

- Chiusura evento

- Ciclista apripista

- Controllo posizioni

- Coordinatore volontari

- Cronometrista

- Direttore di corsa

- Elaboratore risultati

- Fotografo

- Guida non vedenti

- Interprete lingua dei segni

- Marshal

- Pacer

- Preparazione evento

- Sistemazione token

 

Come si vede, ce n’è per tutti i gusti e per tutte le esigenze.

 

Ricordiamo che tre figure sono obbligatorie, tra i volontari: il Direttore di Corsa, il Cronometrista e l’Addetto allo Scanner. Senza di loro non è possibile organizzare l’evento e caricare i risultati sul sistema.

 

Hai voglia di provare questa bella esperienza? Hai trovato il ruolo che fa per te?

Se hai deciso di offrire il tuo tempo e le tue competenze per far parte del gruppo di volontari di un evento, non esitare a metterti in contatto attraverso la pagina Facebook o la email dell’evento (nomeeventooffice@parkrun.com – es.: Uditoreoffice@parkrun.com).

Oppure presentati direttamente al gruppo organizzatore la mattina del sabato prescelto e mettiti a disposizione: gli altri volontari e tutti i parkrunner te ne saranno enormemente grati.

Ti aspettiamo!

 

Condividi con gli amici:

Partecipa alla discussione:

copertina

La newsletter Dicembre 2018

  Anticipiamo di qualche giorno la newsletter di dicembre per dare spazio a fine anno al messaggio del nostro amato Paul Sinton-Hewitt, fondatore di parkrun.   E’ tempo di bilanci e di nuove aspettative. I primi sono senz’altro buoni: parkrun in Italia è cresciuto molto nel corso del 2018, sia come numero di utenti registrati…

copertina

Ecco chi fa correre parkrun

DAL BLOG DI “la Repubblica.it – Storie Correnti” – 11/12/2018 – articolo di Marco Raffaelli.   La Repubblica dei Runner aveva già raccontato il fenomeno parkrun, l’iniziativa diffusa in Italia di corse di 5 km gratuite e senza premi nato in Inghilterra nel 2004.   Quasi cinque milioni di partecipanti in tutto il mondo si danno…