Dicono di noi - 9th November 2016
Tags:

Il fondatore di Parkrun a Palermo: “Correre è socializzare”

reptv

DAL SITO DI “R.it” e “Rep tv” - 14/11/2015. Articolo di Michele Misuraca.

Al parco Uditore, come ogni sabato, si corre sul circuito internazionale Parkrun, una corsa su 5 chilometri i cui tempi, attraverso un codice a barre, vengono  raccolti, per raggiungere degli obiettivi e avere la possibilità di correre nei parchi convenzionati in tutto il mondo. Ospite d’eccezione Paul Sinton Hewitt , fondatore dell’iniziativa. “E’ la prima volta che vengo in Sicilia – spiega Hewitt – Mi è piaciuta molto la combinazione tra gli edifici antichi  e quelli moderni, con costruzioni enormi provenienti da epoche passate, e in particolare il teatro Massimo. Correndo oggi a Palermo non ho avvertito alcuna differenza con altri parchi del mondo, perché come si può notare, la gente anche qui socializza. Non è importante correre, bensì l’interazione tra la gente come una comunità”.

 

Condividi con gli amici:

copertina

Le foto della settimana

  Quasi 650, tra partecipanti e volontari, hanno animato gli eventi parkrun della scorsa settimana.   Mal tempo, turisti e Maratona di Palermo sono i temi più fotografati: buona visione!                                                  …

copertina 2

Pellerun benvenuto nel club dei 25 volontariati parkrun!

DAL BLOG “Podismo & Pellerun” – 9/11/2019 – articolo di Andrea Pelleriti.   Questa volta il nostro amico parkrunner e blogger Andrea Pelleriti ci parla dell’opportunità di fare il volontario a parkrun, anche per ricevere gratuitamente, dopo 25 volontariati, la bellissima maglietta viola N.25!   Oggi una sorpresa al #muradiluccaparkrun, il festeggiamento della mia 25° volta come volontario (parkvol…. Come dico…