Dicono di noi - 30th September 2018
Tags:

parkrun su la Repubblica e Radio Deejay

copertina1

La mattinata di domenica 30 settembre è stata particolarmente favorevole alla diffusione mediatica di parkrun in Italia.

 

Un articolo sul prestigioso quotidiano “la Repubblica” ha illustrato con dovizia di particolari le caratteristiche di parkrun nel mondo e in italia, fornendo anche statistiche ed elenchi, nonché sentendo persino il fondatore di parkrun, Paul Sinton-Hewitt CBE.

 

L’articolo è poi stato richiamato e commentato nel corso della trasmissione mattutina di Radio DeejayColazione da Deejay” (a partire dal min. 21:15) dai suoi simpatici presentatori, Laura Antonini e Rudy Zerbi.

 

Non si può dire che non ci siano state imprecisioni nell’articolo, così come nella trasmissione, né che sia stato detto tutto su parkrun, però leggere finalmente di parkrun in Italia su un importante quotidiano nazionale e sentirne parlare in diretta su una radio molto sentita anche dai runner è certamente una cosa importante, se non altro perché lascia immaginare che parkrun stia finalmente superando la zona di anonimato tra i media a diffusione nazionale e che ci sia da aspettarsi sempre maggiore attenzione nei confronti di un movimento che conta ormai 5 milioni di utenti registrati in tutto il mondo.

 

Intanto ci godiamo questa esplosione di notorietà e speriamo che sempre più cittadini in Italia possano venire presto a conoscenza di parkrun.

Condividi con gli amici:

copertina

Uno sguardo indietro a 15 anni di parkrun

  Sabato 2 ottobre 2004, 13 corridori e cinque volontari si diedero appuntamento a Bushy Park a Teddington, Londra, per una corsa di 5 km, gratuita e cronometrata, conosciuta allora come Bushy Park Time Trial.   Non potevano immaginare a cosa avevano dato inizio.     15 anni dopo, oltre quattro milioni di singoli individui in…

copertina

parkrunner del mese – Settembre 2019

  Questo mese torniamo al Nord per incontrare uno dei più assidui frequentatori di Milano Nord parkrun.   L’evento lombardo è quello che riesce a radunare ogni settimana più di cento partecipanti e detiene il record italiano di presenze con ben 230 parkrunner (evento #153 del 7/9/2019).   Con tanta gente al parco c’è bisogno di…