Notizie - 1st October 2018
Tags:

5 milioni di registrati per il compleanno di parkrun

Webp.net-compress-image7

Ci siamo, abbiamo appena avuto la cinquemilionesima registrazione sulla piattaforma online di parkrun (in Italia puoi registrarti a questo link: https://www.parkrun.it/register/)!

 

Ed il caso ha voluto che avvenisse proprio alla vigilia del 14° anniversario di parkrun, come se fosse un bel regalo di compleanno!

 

Infatti, tutto ha avuto inizio proprio il 2 ottobre del 2004 a Bushy Park – Teddington UK.

 

In 14 anni la crescita di parkrun, prima nel Regno Unito e poi in tutto il mondo, è stata vertiginosa. Dai 13 pionieri che hanno partecipato al primo evento fino, appunto, ai cinque milioni di registrati di oggi.

 

La formula dei 5 chilometri cronometrati del sabato mattina, con partecipazione aperta a tutti e in forma assolutamente gratuita ha conquistato gradualmente sempre più podisti – corridori e camminatori – nei cinque continenti e siamo orgogliosi di aver contribuito in Italia, nel nostro piccolo, al raggiungimento di tale prestigioso traguardo.

 

Ma chi ha – e si è – donato la registrazione A5000000 a parkrun?

 

Anche questa volta si tratta di una parkrunner, come tutte le altre che l’hanno preceduta nell’ottenere un codice tondo, tondo a sei zeri. Di più non sveliamo, speriamo presto di poter conoscere più da vicino la fortunata milionaria…

 

Condividi con gli amici:

copertina

La “Corsa per la Memoria” su BALARM

DAL SITO DI BALARM - 17 maggio 2019   Per Paolo, Giovanni e gli altri: a Palermo la seconda edizione della “Corsa per la Memoria”   Mantenere viva la memoria e il ricordo delle vittime delle stragi di Capaci e di Via D’Amelio: a 25 anni dai terribili attentati, torna a Palermo la “Corsa per la Memoria”.   L’articolo completo…

casi quotidiani

Al via la II edizione della Corsa per la Memoria

DAL SITO CasiQuotidiani - 17 maggio 2019 – pubblicato da Simona Merlo Domani 18 maggio, alle 9, prenderà il via la II edizione della Corsa per la Memoria, corsa/camminata ludico-motoria di 5 chilometri in ricordo delle vittime delle stragi di Capaci e via D’Amelio e di tutte le vittime innocenti delle mafie.     L’articolo completo sul sito di casiquotidiani.it