Notizie - 1st April 2019
Tags:

Il Giappone 21° paese parkrun!

copertina

Sabato 6 aprile, il Giappone diventerà il ventunesimo paese a far parte della famiglia parkrun, con il lancio di Futakotamagawa parkrun a Tokyo.

 

Il fondatore di parkrun Paul Sinton-Hewitt CBE ci racconta la storia della nascita di parkrun in Giappone

 

 

Nell’ottobre del 2017 siamo stati contattati da Sumitomo Life riguardo la possibilità di avviare parkrun in Giappone, si stavano anche preparando a lanciare il programma Vitality Health. Poiché avevamo già forti relazioni con Vitality in Sud Africa e nel Regno Unito, e poiché il Giappone era un paese a cui eravamo già interessati, abbiamo deciso di discuterne ulteriormente.

 

Dopo discussioni positive, abbiamo invitato i rappresentanti di Sumitomo Life a visitare Dulwich parkrun, a Londra, per fare esperienza di parkrun di prima mano.

 

foto1

Il sei volte paralimpico e ambasciatore parkrun, Noel Thatcher MBE, termina Dulwich parkrun, nell’aprile 2018, con Shunsuke Nakamura di Sumitomo Life.

 

 

Durante questa visita ci siamo resi conto che le nostre rispettive organizzazioni avevano molto in comune e ci siamo impegnati a partire per il Giappone per cercare di capire meglio come parkrun potesse funzionare.

 

Nel luglio 2018 abbiamo visitato Tokyo, trascorrendo una settimana con rappresentanti di Sumitomo, visitando possibili location per eventi e incontrando una vasta gamma di persone che erano interessate ad aiutare parkrun in Giappone a diventare una realtà.

 

foto2

Rappresentanti di Sumitomo Life, parkrun e Discovery Vitality, nel luglio 2018 hanno incontrato il commissario per l’agenzia sportiva giapponese e il due volte olimpionico Daichi Suzuki. Foto per gentile concessione di twitter.com/daichi55

 

Tornando a casa dal nostro viaggio in Giappone, ci siamo resi conto che non solo avevamo formato un forte legame tra le nostre due organizzazioni e siamo diventati grandi amici, ma eravamo pienamente impegnati a rendere parkrun Japan una realtà.

 

Dopo un’enorme quantità di duro lavoro, da parte di una vasta gamma di persone di parkrun Global, parkrun Australia, Discovery Vitality e Sumitomo Life, non vedo l’ora di assistere all’evento di lancio a Futakotamagawa parkrun sabato 6 aprile e di dare il benvenuto personalmente al Giappone nella famiglia parkrun.

 

Paul Sinton-Hewitt CBE

Fondatore di parkrun

Condividi con gli amici:

COPERTINA

Aggiornamento COVID-19 (Coronavirus): 7 luglio

Sabato ha visto il tanto atteso ritorno di parkrun in Nuova Zelanda, i primi eventi parkrun dopo un esteso lockdown globale e un ritorno, almeno in quella parte del mondo, alla routine pre-Coronavirus.   Sin dai primi giorni di questa sfida, abbiamo dato la priorità al lavoro necessario per garantire un ritorno soft all’azione quando…

83521740_1773404422790219_1236597165569081344_o

Riflettori puntati su: Stati Uniti

Continua la rubrica di esplorazione della famiglia parkrun, formata da 22 paesi di tutto il mondo.   Questa settimana tocca agli Stati Uniti, dove è stato da poco celebrato l’ottavo anno dal primo evento. Ecco la storia di parkrun USA…   La cultura parkrun è fondata su un senso di comunità e solidarietà, non sulla…