Uncategorized - 23rd July 2019
Tags:

La newsletter Luglio 2019

copertina

Questo mese andiamo a conoscere l’ultimo – solo in ordine cronologico - evento d’Italia: Terme parkrun.

 

Pur avendo ancora solo alcuni mesi di vita l’evento di Montecatini Terme è già molto apprezzato dai frequentatori locali e dai numerosi turisti parkrunner.

 

Merito anche dell’entusiasmo dei suoi volontari! Ed è proprio grazie ad una di loro – Francesca Conti, novella ED insieme ad Antonietta Schettino – che andiamo a conoscere Terme parkrun!

 

DRIIIIIIINNNNN!!!!!!   La sveglia suona sono le 6.30 ed è sabato!

 

Un’energia positiva improvvisa mi fa scendere di corsa dal letto pronta ad affrontare un’altra bella giornata in compagnia di tanta bella gente accomunata da un’unica passione… il PARKRUN!!!

 

E sì, proprio così! Anche nella mia città Montecatini terme, esiste il parkrun.

 

Cosa è il parkrun??? Possiamo definirlo un “appuntamento fisso” che si tiene ogni sabato mattina alle 9.00 in punto nei parchi urbani d’Italia (ce ne sono in 15 città e in Toscana sono a Firenze, Lucca e Montecatini Terme) e del mondo intero (in ben 21 nazioni!!). Gruppi di persone si ritrovano per camminare o correre su percorsi di 5km, prestabiliti e cronometrati in modo GRATUITO. L’obbiettivo è quello di fare attività fisica migliorando il proprio benessere fisico ma anche mentale, favorire la socializzazione, aggregazione e amicizia tra le persone e contribuire ad una migliore valorizzazione del proprio territorio.

 

Tutto ciò sempre e solo in modo gratuito…non è fantastico?!?!

 

Nella mia città il percorso del parkrun si snoda all’interno della bellissima pineta, polmone verde della città, circondata da splendidi stabilimenti termali in stile liberty che la rendono unica, frequentata quotidianamente da famiglie con bambini, dagli sportivi e da tutti coloro che vogliono stare un pò di tempo in totale relax a contatto con la natura magari leggendo un buon libro seduto su una delle numerose panchine presenti. Il percorso del parkrun è sia su asfalto che su sterrato per un totale di 5km da effettuare in tre giri in modo tale da potersi mettere alla prova con vari tipi di terreno e perché no? scegliere quello preferito o quello che ci sta sfidando portandoci a migliorarci sempre più! Non mancano mai saluti pre e post evento né incitamenti durante il percorso da parte dei fantastici volontari che ogni settimana gestiscono l’evento assicurandosi che tutto sia sempre ben preparato e in totale sicurezza. Anche il punto ristoro è sempre ben fornito con acqua e dolci a volontà. I volontari li puoi riconoscere dalle casacche gialle e dai sorrisi che offrono a chiunque chieda loro qualsiasi informazione anche le più strane quindi non preoccuparti chiedi sempre cercheranno comunque di aiutarti!

 

Una cosa che sempre sentirai chiedere è:” Hai il Barcode? Your Barcode, please!”. Questo è il solo requisito per accedere ai parkrun del mondo. Per averlo devi registrarti su PARKRUN.IT , scaricare il tuo personale barcode che ti viene assegnato e poi ricordarti di portarlo sempre con te!!!

 

Ma ora devo andare… sono in ritardo… il mio percorso parkrun mi aspetta… io vado e voi venite vero??? Tutti i volontari già vi aspettano!! Vedrete non potrete più farne a meno!!!

 

Buon parkrun a tutti!!!

 

P.S.: un altro stimolo che mi ha dato parkrun è quello di migliorare il mio stato attuale di inglese per poter chiacchierare con il resto del mondo!!!!

 

Francesca Conti

Event Director

Terme parkrun

 

Condividi con gli amici:

copertina

Prestigioso riconoscimento a Giulia Teso per Treviso parkrun

  Invitata a partecipare al convegno “Gli Stati Generali della Promozione della Salute“, organizzato dall’Azienda ULSS 2 Marca Trevigiana, che si è tenuto lunedì 2 dicembre presso l’Auditorium della Provincia di Treviso, Giulia Teso, ideatrice ed Event Director di Treviso parkrun, ha presentato un poster relativo all’esperienza parkrun A e PER Treviso.         Al convegno…

copertina

Le foto della settimana

  739 parkrunner, tra camminatori, corridori e volontari, hanno animato sabato scorso i 16 eventi italiani di parkrun.   Il tempo discreto, o decisamente bello, dappertutto ha consentito di mettere in atto, in quasi tutti gli eventi, l’iniziativa contro la violenza alle donne in occasione del periodo dedicato allo   International Day for the Elimination…