Dicono di noi - 24th September 2019
Tags:

parkrun sulle Mura tutti i sabati mattina si fa sport all’aria aperta

copertina

DAL GIORNALE “IL TIRRENO” - 19 settembre/2019 - Lara Guidi

 

BALUARDO SANTA MARIA

L’appuntamento è fissato per tutti i sabati alle ore 8.30. Il punto di ritrovo è il baluardo Santa Maria davanti al Caffè delle Mura. E’ qui che in tanti si ritrovano per fare attività di parkrun.

 

Un divertimento per tutta la famiglia riservato sia a chi corre ma anche a chi ha semplicemente voglia di fare una camminata sulle Mura urbane. Alle 8.30 si parte con una lezione di yoga di Joanna della scuola “Yogadeville”.

 

Lo slogan della manifestazione, che si ripete tutti i sabati ormai da più di un anno, è “Cammina, corri, fai il volontario” e prevede percorsi di cinque chilometri senza il bisogno di usare attrezzature o abbigliamento particolare. Si può partecipare portando anche il passeggino o il cane.

 

Un modo per fare attività all’aria aperta ma anche per conoscere nuove persone e socializzare: il tutto senza bisogno di pagare niente.

 

Per chi poi fosse interessato è anche possibile mettersi alla prova in altre abilità provando a fare il volontario. Per partecipare è necessario registrarsi su www.parkrun.it e presentarsi all’evento più vicino.

Condividi con gli amici:

copertina

Uno sguardo indietro a 15 anni di parkrun

  Sabato 2 ottobre 2004, 13 corridori e cinque volontari si diedero appuntamento a Bushy Park a Teddington, Londra, per una corsa di 5 km, gratuita e cronometrata, conosciuta allora come Bushy Park Time Trial.   Non potevano immaginare a cosa avevano dato inizio.     15 anni dopo, oltre quattro milioni di singoli individui in…

copertina

parkrunner del mese – Settembre 2019

  Questo mese torniamo al Nord per incontrare uno dei più assidui frequentatori di Milano Nord parkrun.   L’evento lombardo è quello che riesce a radunare ogni settimana più di cento partecipanti e detiene il record italiano di presenze con ben 230 parkrunner (evento #153 del 7/9/2019).   Con tanta gente al parco c’è bisogno di…