Notizie - 3rd November 2019
Tags:

Sorridi: sei a parkrun!

copertina

 

Se stai leggendo questo articolo, è probabile che tu sia un abituale frequentatore di parkrun.

Se ti senti a tuo agio quando frequenti il tuo evento preferito, ecco alcune cose super semplici che puoi fare per garantire che tutti si sentano i benvenuti come te.

 

1. Fai sentire il tuo entusiasmo sorridendo e dando il cinque lungo il percorso o al traguardo. Fallo soprattutto con quelli che non conosci.

 

2. Ringrazia i volontari. Se non conosci il loro nome, chiedi! Una delle cose più belle a parkrun è conoscere altre persone e fare nuove amicizie.

 

3. Se vedi un individuo o una famiglia che non conosci prima o dopo il parkrun, vai a presentarti. Soprattutto se sono stranieri, lo apprezzeranno molto. E avrai anche l’occasione di esercitare il tuo inglese!

 

A parkrun crediamo che questi atteggiamenti ti faranno sentire meglio e aumenteranno il tuo desiderio di partecipare al sabato mattina. E se porti degli amici con te, che non hanno ancora partecipato a parkrun, ci sono buone probabilità che te ne saranno per sempre grati.

#amoparkrun

 

Il team di parkrun Italia

Condividi con gli amici:

copertina 2

Pellerun benvenuto nel club dei 25 volontariati parkrun!

DAL BLOG “Podismo & Pellerun” – 9/11/2019 – articolo di Andrea Pelleriti.   Questa volta il nostro amico parkrunner e blogger Andrea Pelleriti ci parla dell’opportunità di fare il volontario a parkrun, anche per ricevere gratuitamente, dopo 25 volontariati, la bellissima maglietta viola N.25!   Oggi una sorpresa al #muradiluccaparkrun, il festeggiamento della mia 25° volta come volontario (parkvol…. Come dico…

copertina

Correre in qualsiasi misura riduce sensibilmente il rischio di morte

Un ulteriore motivo per partecipare a parkrun, mettendosi in moto anche soltanto una volta a settimana, ci viene fornito dall’associazione dei medici britannici, che hanno pubblicato un interessante articolo sul loro organo di stampa ufficiale.   Di seguito ne proponiamo una libera traduzione. Si può trovare la versione in lingua originale qui.     Ci…