Notizie - 7th January 2020
Tags:

Molto più che una corsa nel parco

copertina

Spesso ci viene chiesto di parkrun e di ciò che rappresenti per tutti noi: perché siamo convinti che si tratti di più di una semplice corsa nel parco? Bene, la chiave è nella missione dichiarata di parkrun: aiutare a creare un pianeta più felice e più sano.

 

Abbiamo pensato di elencare alcune cose che ci rappresentano, per aiutare a spiegare cos’è che spinge tanti a tornare ogni settimana a far parte del più grande movimento di attività fisica del mondo e perché oltre 25.000 persone ogni settimana si offrano come volontari per aiutare ad organizzare i nostri eventi.

 

foto1

 

Riteniamo che l’attività fisica non debba essere complicata o costosa

 

Ecco perché parkrun è gratuito, e lo sarà sempre. Camminare, fare jogging e correre sono attività semplici ed economiche e ciò riflette lo spirito di parkrun. Non otterrai un premio o una medaglia dopo aver partecipato ad un evento  parkrun, ma puoi camminare o correre con noi – gratuitamente – 52 settimane all’anno.

 

E prima di iniziare a preoccuparti troppo della “tecnica di corsa”, goditi la tua attività all’aria aperta nel parco e il resto verrà automaticamente!

 

foto2

 

 

Crediamo che il volontariato sia qualcosa di gratificante e positivo, non un sacrificio

 

Ogni parkrun è organizzato da un team di volontari, che include anche persone che prendono normalmente parte ai nostri eventi. Ottieni la soddisfazione di fare qualcosa di buono, incontrare nuove persone e fare nuove amicizie e sentirti parte di qualcosa di positivo nella tua comunità locale.

 

Andrai via ogni sabato portandoti dietro un pò di energia positiva per affrontare al meglio tutta la settimana.

 

 

dav

 

 

Crediamo nella socializzazione

 

Pensiamo che sia fantastico fare socializzare le persone, sia che tu stia correndo con amici e familiari, sia che tu stia facendo nuove amicizie a parkrun con le persone che incontri ogni settimana.

 

Ecco perché, se possibile, ci piace che i nostri eventi finiscano con una tazza di te o caffè in un bar vicino in modo che tutti possano riunirsi e condividere le loro impressioni dopo parkrun.

 

foto4

 

Crediamo che la partecipazione sia la cosa più importante e che le persone di tutte le abilità possano partecipare a parkrun

 

Non importa se cammini, fai jogging o corri (o una combinazione delle tre cose!). Vogliamo farti sentire benvenuto, qualunque sia la tua velocità e comunque ti muova lungo il percorso.

 

Questo è il motivo per cui abbiamo un Camminatore di Coda nella maggior parte dei nostri eventi, in modo che nessuno finisca mai “ultimo”, e sarai sempre incoraggiato e applaudito dai nostri volontari.

 

 

foto5

 

Crediamo che tutti dovrebbero poter partecipare a parkrun

 

Che tu sia giovane o vecchio, con un bambino in una carrozzina o un cane al guinzaglio, sia che tu abbia problemi di vista, udito o altri problemi di salute fisica o mentale, vogliamo che tu ti unisca a noi a parkrun.

 

Vogliamo creare un ambiente accogliente in cui tutti si sentano di far parte della famiglia parkrun.

 

 

foto6

 

 

Riteniamo che parkrun integri brillantemente la comunità dei corridori

 

Vogliamo che i club podistici partecipino e utilizzino i nostri eventi per far correre i loro associati. Perché non cogliere l’opportunità di utilizzare un evento cronometrato, gratuito, di 5 km, ogni sabato mattina come parte del piano di allenamento?

 

Ancora di più: perché non pensare di creare un nuovo evento e ottenere un sacco di nuovi membri per il tuo club e raggiungere davvero la comunità locale?

 

 

foto7

 

 

Crediamo nell’importanza della continuità

 

Fare dell’esercizio fisico un’abitudine regolare, piuttosto che concentrarsi solo su un evento annuale. Ecco perché parkrun si svolge tutto l’anno, ogni sabato alla stessa ora e nello stesso posto.

 

parkrun è una comunità autentica, molto amata da così tante persone che vi entrano in contatto. È quella connessione che fa sì che alcune persone decidano di far partire il proprio evento e contribuiscano così a diffondere parkrun in tutto il mondo.

 

Se sei un parkrunner che abitualmente partecipa qui, in Italia, speriamo di averti fatto rivivere anche solo un pò di quella sensazione. Ti attendiamo sabato prossimo, insieme a tanti altri, in uno dei 16 fantastici eventi italiani di parkrun!

Condividi con gli amici:

33728419840_90ba48f7d2_k

Aggiornamento COVID-19 (Coronavirus): 11 agosto

Venerdì della scorsa settimana abbiamo pubblicato il nostro Framework COVID-19 provvisorio, che descrive come è probabile che gli eventi parkrun possano riprendere dove rimane un certo livello di infezione del virus.   Abbiamo intenzionalmente pubblicato il Framework in anticipo rispetto alla possibilità che diventi opportuno riaprire uno dei 21 paesi parkrun che rimangono chiusi, per…

copertina

(non)parkrun?!

DAL BLOG “Podismo & Pellerun” – 10/08/2020 – articolo di Andrea Pelleriti.   Un contributo recente da parte dell’affezionato parkrunner Andrea Pelleriti sul piacere di partecipare ai (non)parkrun.   Buona lettura, in attesa di poter presto tornare ai reali parkrun!   (non) parkrun è la nuova iniziativa parkrun per stimolare il moto in questo periodo post lock-down in cui…