Riconoscimenti - 3rd February 2020
Tags:

parkrunner del mese – Gennaio 2020

copertina

 

Torniamo a Milano Nord parkrun, l’evento più frequentato d’Italia, con tanti partecipanti che hanno già meritato l’ambito riconoscimento, per dare a un grande personaggio dell’ambiente podistico milanese il giusto premio.

 

Il parkrunner del mese di gennaio è una persona generosa che ha sposato in pieno lo spirito parkrun ed ha rivestito parecchie volte il ruolo di finisher come anche di volontario.

 

Andiamo subito a conoscerlo attraverso la consueta intervista.

 

 

Giovanni

 

 

 

Nome: Giovanni Gaboardi.

 

Club: ASD Podisti da Marte.

 

Età: 72.

 

Home Run: Milano Nord.

 

Occupazione: Pensionato.

 

Corsa su strada o trail?: Strada.

 

Numero di partecipazioni: 80.

 

Numero di volontariati: 18.

 

Ruolo preferito da volontario: Camminatore di coda.

 

Cosa fai quando vai al parkrun: Mi piace fare cose diverse, sia da volontario ed anche cambiare andatura di corsa ogni volta.

 

Come parkrun ha cambiato il tuo modo di interpretare la corsa: Mi identifico da sempre nei valori che ha anche parkrun, quindi non mi ha cambiato.

 

Cosa ti piace di più di parkrun: Lo spirito di aggregazione.

 

Il ricordo più memorabile o la cosa più divertente di parkrun: Ricordo bene la prima volta che ho partecipato, ed adesso partecipo sempre, anche quando sono in altre città o all’estero.

 

Cosa dicono di lui: da sempre Giovanni fornisce il ristoro gratuitamente a Milano Nord parkrun ed ha visitato anche altri parkrun, come Treviso e i due eventi romani. Ha rivestito quasi tutti i ruoli di volontario e si sobbarca ogni sabato 50km (abita a Como) per partecipare a parkrun.

 

Giovanni si guadagna un bell’omaggio, offerto dai nostri amici di IdeeGreen: una T-shirt tecnica appositamente realizzata per i parkrunner del mese. Congratulazioni!

 

 

logo IdeeGreen con sito

Condividi con gli amici:

insieme ma separati

Feedback dal campo

Una corsa simultanea! Un’idea diversa, ma fattibile per tutti quanti. Parlano Jenny e Suzi (una a Roma e l’altra a Firenze) e hanno fatto una corsa insieme! Si sono date appuntamento per le 7.30 di mattina,  scambiati messaggi Whatsapp per coordinare la partenza, e hanno fatto tante foto in tempo reale (scambiate sempre su Whatsapp) strada facendo.   Ha…

pineto

A Roma Pineto e’ tutta vita, sempre!

Roma Pineto dice di sì alla (non)parkrun.   Ancora una volta ci troviamo a convivere con Ie notevoli restrizioni della “zona rossa”, tuttavia, senza la confusione totale di un anno fa, che ha visto alcuni di Roma Pineto inventarsi parkrun alternative in luoghi insoliti, come la terrazza sul tetto o il cortile del palazzo. Quando…