Notizie - 20th May 2020
Tags:

Aggiornamento COVID-19 (Coronavirus): 19 maggio

copertina

Sono lieto di comunicarvi che abbiamo parlato ormai con poco meno di 1.000 team degli eventi e con ambassador appartenenti a tutti i 22 paesi parkrun e che il progetto è ora ufficialmente concluso.

 

Come sempre, comunque, se ci fossero altri team d’eventi e volontari che desiderassero comunicare con noi, resta aperta l’opportunità di farlo, e li esorto eventualmente a mettersi in contatto. Ora ci prenderemo del tempo per rivedere i nostri appunti relativi alle varie conversazioni e riferiremo a tempo debito.

 

Sembra anche che stiamo entrando in una nuova fase di riflessione riguardo al riavvio di parkrun, almeno in alcune parti del mondo. Le restrizioni stanno iniziando a diminuire in molti paesi in cui operiamo e ogni giorno le notizie ci mostrano che si stanno facendo piccoli passi verso la riapertura. Ogni aggiornamento riguardo i piani futuri di un determinato paese viene esaminato attentamente e, sebbene nessuno abbia ancora presentato chiare linee guida favorevoli a parkrun, molti si stanno avvicinando a quel punto.

 

In questo momento, sembra che siamo stati senza parkrun da sempre ed è comprensibile che molti di noi sentano di tanto in tanto un senso di disagio emotivo, o persino di disperazione. Tuttavia, vorrei rassicurarvi sul fatto che stiamo andando avanti, siamo concentrati sul riaprire non appena sarà opportuno e siamo convinti che quel momento arriverà. Fino ad allora, continuiamo a chiedere alle comunità parkrun di tutto il mondo di non organizzare assembramenti nei loro parkrun locali e ringraziamo tutti per essere stai così stupendi fino ad oggi.

 

Per concludere, recentemente abbiamo avuto una conversazione con Laura Penhaul, che ha fatto parte del primo equipaggio di sole donne al mondo che ha remato attraverso il Pacifico, un’impresa documentata nel brillante film Losing Sight of Shore. Puoi ascoltare la nostra conversazione su the parkrun YouTube channel e spero che, come me, anche tu possa tracciare molti paralleli con quello che stiamo attraversando proprio in questo momento.

 

Può darsi che abbiamo perso di vista la terra per un momento, ma stiamo andando avanti, e la rivedremo.

 

 

Condividi con gli amici:

COPERTINA

Aggiornamento COVID-19 (Coronavirus): 14 luglio

Abbiamo visto ormai parkrun New Zealand svolgersi per il secondo weekend consecutivo ed è stato bello dare il bentornato ai parkrunner in tutto il paese.   Ci siamo piacevolmente accorti che la partecipazione non è stata influenzata negativamente e per tutte le variabili da noi misurate (ad esempio età, genere, livelli di attività di pre-registrazione,…

couple-4495742_640

Una introduzione alla consapevolezza

Con tutto ciò che sta accadendo nel mondo in questo momento, la capacità di ridurre lo stress e costruire la resilienza non è mai stata così rilevante o importante.   La dott.ssa Carolyn Ee è medico di medicina generale, ricercatrice, sostenitrice  di salute e benessere e runner. Il dottor Ee ci dice qualcosa di più sulla consapevolezza……