Notizie - 27th May 2020
Tags:

Aggiornamento COVID-19 (Coronavirus): 26 maggio

copertina

Possiamo adesso confermare che gli eventi parkrun in tutto il mondo saranno sospesi fino alla fine di giugno.

 

Attenzione che questo è un periodo di sospensione minimo per tutti i paesi e prevediamo che la maggior parte, se non tutte, le chiusure rimarranno in vigore anche più a lungo.

 

Nonostante questo annuncio di una estesa interruzione, la nostra visione del futuro è sempre più ottimistica poiché la situazione continua a cambiare rapidamente e in modo dinamico in tutto il mondo. C’è adesso un deciso e positivo passo in avanti verso il rilassamento delle restrizioni e ogni settimana ci avviciniamo al punto in cui gli eventi parkrun torneranno alle loro comunità.

 

Mentre le restrizioni del lockdown cominciano ad essere rilasciate in alcuni territori in cui operiamo, vorremmo ringraziare tutti per non recarsi presso le loro sedi degli eventi, negli orari di parkrun. È importante, per favore, non organizzare riunioni di gruppo di alcun tipo nelle sedi parkrun fino a quando gli eventi parkrun non saranno tornati ufficialmente nella tua zona.

 

Ciò è fondamentale al fine di preservare le eccellenti relazioni che intratteniamo con le comunità locali e le varie parti interessate, nonché per garantire la sicurezza dei parkrunner e degli altri utenti del luogo.

 

Continuiamo a essere prudenti e a pensare attentamente al ritorno di parkrun e prenderemo in considerazione, in ogni momento, l’orientamento dello specifico governo nazionale e di quello internazionale e della autorità sanitaria.

 

Sebbene parkrun non può riprendere in nessun territorio fino a quando le linee guida non lo consentiranno, il riavvio di parkrun sarà un processo complesso e sensibile. È indispensabile che qualsiasi decisione di ricominciare abbia il pieno e diffuso supporto dei team dei volontari e della comunità in generale. Una parte importante della nostra energia nelle prossime settimane sarà focalizzata sulla raccolta di questa comprensione e intuizione, che a sua volta influenzerà il nostro processo decisionale.

 

Comprendere i sentimenti e le sensazioni dei nostri volontari e delle nostre comunità è particolarmente fondamentale, poiché quando verrà presa la decisione di riavviare parkrun, a tutti gli eventi parkrun in quella regione verrà chiesto di ricominciare. Ogni evento che dovesse rimanere chiuso aumenterebbe significativamente e irragionevolmente la pressione su quelli che riapriranno.

 

La felicità e il benessere dei volontari saranno sempre al centro di ciò che facciamo e, prima di riaprire qualsiasi evento, continueremo a collaborare con le nostre comunità al fine di comprendere meglio le situazioni locali e mettere in atto per tempo i processi appropriati.

 

Grazie per la tua continua passione per parkrun.

 

Ce la stiamo facendo, insieme,

 

 

Condividi con gli amici:

couple-4495742_640

Una introduzione alla consapevolezza

Con tutto ciò che sta accadendo nel mondo in questo momento, la capacità di ridurre lo stress e costruire la resilienza non è mai stata così rilevante o importante.   La dott.ssa Carolyn Ee è medico di medicina generale, ricercatrice, sostenitrice  di salute e benessere e runner. Il dottor Ee ci dice qualcosa di più sulla consapevolezza……

Tampere start photo

Riflettori puntati su: Finlandia

Continua la rubrica di esplorazione della famiglia parkrun, formata da 22 paesi di tutto il mondo.   Questa settimana tocca alla Finlandia, e il Country Manager Deri Thomas ci racconta la storia di parkrun Finland.       Il fatto che parkrun sia presente in Finlandia è in gran parte dovuto all’enorme entusiasmo e alla perseveranza…