Vita da parkrunner - 19th June 2020
Tags:

Dal Monte Everest alla casa di parkrun

copertina

Gustiamoci il racconto del Country Manager di parkrun South Africa su una intrepida parkrunner sudafricana, capace di passare con disinvoltura dalla montagna più alta del mondo al parkrun più famoso del mondo, lì dove tutto ha avuto inizio!

 

 

E adesso, cosa fai una volta che hai scalato con successo la montagna più alta del mondo?

 

Corri il tuo centesimo parkrun a Bushy parkrun.

 

Mandy Ramsden, di Johannesburg, inizia ad arrampicarsi nel 2006 e 4 anni dopo diventa la seconda donna dall’Africa a scalare l’Everest. Dopo la sua fantastica avventura sull’Everest, ha continuato a scalare tutte e 7 le montagne più alte dei sette continenti. Queste sette cime sono: l’Everest, l’Aconcagua, il Denali, il Kilimanjaro, l’Elbrus, il Monte Vinson e la Piramide di Carstensz.

 

Mandy ha continuato a condurre una vita avventurosa facendo una discesa in corda doppia lungo le Angel Falls in Venezuela, facendo immersioni nel Blue Hole in Belize e girando in tuk-tuk per l’India. Ha pure corso oltre 35 maratone e ultramaratone – tra cui due Comrades marathon – e si è guadagnata il pettorale permanente per la Two Oceans Marathon di 56 km.

 

Nel 2016 sua figlia, Caitlin, la convinse a correre il suo primo parkrun al Delta Park di Johannesburg. Caitlin voleva che sua mamma la accompagnasse perché era spaventata dal fatto che sarebbe stata in imbarazzo finendo per ultima.
“Non siamo state le ultime” riferisce Mandy “Anche se ci siamo andate vicino.”

 

foto

 

Ma dopo questa esperienza, Mandy è stata conquistata da parkrun e ha continuato ad essere una parkrunner regolare e appassionata. Mentre si avvicinava al traguardo del suo centesimo evento, Mandy si è resa conto di poter correre il suo centesimo parkrun in occasione del viaggio che aveva programmato per Londra. Ha deliberatamente saltato una o due corse in Sudafrica e si è offerta volontaria in modo da poter finalmente raggiungere il suo centesimo traguardo a Bushy Park, dove tutto è iniziato nel 2004.

 

Bruce Fordyce

Condividi con gli amici:

couple-4495742_640

Una introduzione alla consapevolezza

Con tutto ciò che sta accadendo nel mondo in questo momento, la capacità di ridurre lo stress e costruire la resilienza non è mai stata così rilevante o importante.   La dott.ssa Carolyn Ee è medico di medicina generale, ricercatrice, sostenitrice  di salute e benessere e runner. Il dottor Ee ci dice qualcosa di più sulla consapevolezza……

Tampere start photo

Riflettori puntati su: Finlandia

Continua la rubrica di esplorazione della famiglia parkrun, formata da 22 paesi di tutto il mondo.   Questa settimana tocca alla Finlandia, e il Country Manager Deri Thomas ci racconta la storia di parkrun Finland.       Il fatto che parkrun sia presente in Finlandia è in gran parte dovuto all’enorme entusiasmo e alla perseveranza…