Notizie - 26th July 2020
Tags:

L’ennesima corsa virtuale? Forse no

copertina

In questi mesi di forzata sospensione delle corse di gruppo abbiamo assistito al moltiplicarsi di una serie di iniziative virtuali, spesso volte a mantenere viva la passione della corsa e a raccogliere fondi per fronteggiare l’emergenza legata alla pandemia di Covid-19.

 

Oggi vi presentiamo un’iniziativa che – a prima vista – sembrerebbe assomigliare fin troppo al nostro amato parkrun: infatti l’OKAN CHARITY CHALLENGE si svolge sulla distanza a noi familiare di 5 km, che vanno percorsi una volta alla settimana a qualsiasi ritmo, correndo o camminando. Ma le somiglianze finiscono qui e, forse, proprio la sua originalità ha convinto il Country Manager di parkrun Italia e una decina di parkrunner a iscriversi.

 

Quali sono, allora, gli elementi che distinguono questa gara virtuale da tutte le altre? Innanzitutto, si tratta di una competizione per squadre di tre persone, che prevede una “partita” con un’altra squadra. Oltre a ciò, la gara non prevede solo la corsa: ogni squadra dovrà postare un video o una foto in cui mostra una particolare abilità, un qualsiasi talento di cui uno dei partecipanti dispone.

 

Ogni settimana verranno raccolti tutti i tempi, verrà calcolato il tempo medio al km, ma il tempo verrà corretto sulla base dei “like” ricevuti dalla squadra durante la settimana.

 

Insomma, se non siete velocissimi, ma avete molto talento (o molti amici pronti a regalare un “mi piace” alle vostre performance), questa è la gara che fa per voi!

 

La partecipazione all’OCC è aperta ai nati antecedentemente al 30 giugno 2002.

Il costo di partecipazione è rappresentato da una donazione minima di 5 euro a un’associazione benefica a vostra scelta.

 

Il modulo d’iscrizione sarà accessibile fino al 30 luglio al seguente link: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLScJvEU-c66e9VAn4XVtOeRZcEEqCQu-cbKhphj8NChOrZni4w/viewform?pli=1&usp=pp_url

 

Maggiori informazioni (in inglese): https://www.facebook.com/edi.okan.ultramarathoner/.

Condividi con gli amici:

Immagine parkrun resolution

Eroi a metà strada!

All’inizio di quest’anno vi abbiamo invitato tutti a iniziare alla grande il 2021 unendovi a noi per una campagna speciale di otto settimane, The parkrun Resolution.   Chrissie Wellington, Head of Health and Wellbeing di parkrun, condivide con noi alcuni pensieri a metà dell’opera.   I parkrunner di tutto il mondo si sono uniti a…

copertina

Galateo del Trail running

DAL BLOG “Podismo & Pellerun” – 26/1/2021 – articolo di Andrea Pelleriti.   Dal “nostro” blogger e parkrunner Andrea Pelleriti, in arte Pellerun, abbiamo questa volta ricevuto un interessante articolo che descrive le minime regole che ogni corridore o escursionista dovrebbe rispettare durante le sue uscite in natura.   Niente di particolarmente difficile o impegnativo, solo il minimo rispetto per l’ambiente…