Notizie - 3rd February 2021

Siamo con te

PARKRUN_RESO_CLN_WEEK_5-9900000000079e3c

Rimanere in contatto può essere una delle motivazioni più importanti in ogni viaggio, è vitale per la nostra salute mentale e fisica.

 

Siamo alla quinta settimana di #parkrunresolution e ti esortiamo a mantenerti in contatto.

 

Sappiamo che la forza di parkrun risiede non solo nell’aiutare le persone a diventare più attive fisicamente, ma nel creare relazioni ricche e significative tra individui e comunità in modo che si sentano sostenute e connesse. In effetti, sono proprio queste connessioni che possono aiutare a incoraggiare le persone a essere più attive e a sostenere il cambiamento dello stile di vita per mesi, anni e decenni.

 

La connessione, che sia con noi stessi, con gli altri o con il nostro ambiente, è vitale per la nostra salute mentale e fisica.

Mentre ci avviciniamo alla fine della quinta settimana del viaggio di The parkrun Resolution, vorremmo esortarti a pensare ai tuoi modi di connetterti e a fare alcuni passi per rendere questi legami ancora più forti.

 

Connettiti con te stesso: concediti il ​​tempo di respirare pienamente e profondamente e di essere presente al momento. Se stai camminando o correndo, forse puoi pensare alla posizione del tuo corpo e alla tua postura; sintonizzati con il tuo corpo e senti tutte le sensazioni che derivano dai movimenti che fai.

 

Connettiti con gli altri: raggiungi e mettiti in contatto con qualcuno questa settimana, durante un evento parkrun, oppure via e-mail, sui social media, con una telefonata o una buona chiacchierata faccia a faccia vecchio stile. Potresti magari informarti della loro giornata e ascoltare attentamente la risposta. Potresti anche voler aggiornare qualcuno sui cambiamenti che hai messo in atto come parte della parkrun resolution. Potrebbe essere un membro della famiglia, un collega di lavoro o qualcuno nel tuo negozio di quartiere.

 

Ogni contatto conta, e ogni interazione può essere significativa e aiutare a sollevare il nostro spirito e quello degli altri.

 

Se non riesci a parlare con nessun altro, forse potresti concentrarti sulla lettura di alcune delle nostre incredibili storie e sentirti supportato nella consapevolezza che persone che magari nemmeno conosci sono insieme a te in questo viaggio.

 

Connettiti con il tuo ambiente: molte persone ci hanno detto che si sono divertite a vivere il mondo a un ritmo più lento e ad osservare l’ambiente circostante un po’ di più. Magari potresti provare a passare un po’ di tempo all’aria aperta questa settimana e prendere davvero nota del mondo che ti circonda, dai fiori, all’erba o anche al suono del vento. Rimarrai stupito di come fermarsi, anche per pochi secondi, possa calmare le nostre menti e farci sentire un po’ più stabili.

 

Ci farebbe piacere sapere come ti connetti con te stesso, con gli altri e con la natura come parte di The parkrun Resolution. Perché non provi a taggarci sui social media o a metterti in contatto con noi direttamente con le tue storie o con delle foto?

 

Molti di noi possono essere fisicamente separati l’uno dall’altro, ma facciamo parte di una comunità forte e positiva: la famiglia parkrun.

 

Ci troviamo tutti nella stessa situazione, insieme.

Condividi con gli amici:

copertina

100 (non)parkrun

DAL BLOG “Podismo & Pellerun” – 1/3/2021 – articolo di Andrea Pelleriti.   L’ultimo articolo proposto dal “nostro” blogger e parkrunner Andrea Pelleriti, in arte Pellerun, ci parla dell’iniziativa dei (non)parkrun, corse virtuali di 5 km proposte da parkrun ai tempi del Covid-19, che hanno avuto un discreto successo tra il popolo di parkrun, anche in Italia.   L’articolo completo sul sito…

COVID_MARCH_WEEK_1

Aggiornamento settimanale 2 marzo 2021

Ovunque tu ti trova nel mondo, è probabile che sia stato influenzato in qualche modo dalla pandemia COVID-19 (Coronavirus) che va avanti da circa un anno ormai. Sebbene sia stato chiarito che comunità diverse sono state influenzate in modi diversi, è stato un anno impegnativo per tutti.   Tuttavia, man mano che progrediscono le vaccinazioni,…