Vita da parkrunner - 4th April 2021

Pasqua in lockdown … e son due!

Rome Pineto parkrun pasqua

 

Chi l’avrebbe mai pensato. Siamo a ben due Pasqua in lockdown.

 

Ma questa volta  è diversa.  Questa volta sappiamo che diversi parkrun nel mondo sono già ripartiti (Australia, Nuova Zelanda, Giappone, Guernsey, Le Isole Falklands e alcuni nella Russia) e siamo felici per loro (e invidiosi solo un pochino)! Sappiamo pure che entro poco parte Junior parkrun Inghilterra, la corsa/camminata di 2 km per i ragazzi sotto 15 anni (ma per la ripartenza si limitano ad accettare ragazzi sotto i 10 anni). Sappiamo che abbiamo trovato molti modi diversi di sentirci vicini al mondo parkrun, a partire dai NON parkrun e Freedom parkrun. Abbiamo trovato altri modi per allenarsi diversamente, ci siamo fatti delle belle promesse!

 

Sappiamo che i vaccini sono in arrivo, se non già arrivati per diversi. Sappiamo che i vaccini ci possono portare sulla strada per una vita più “condivisa”.

 

Sappiamo che il cioccolato non è mai mancato, e  non manca nemmeno ora per questa Pasqua diversa 2021.

E forse, dopo un anno in queste condizioni, abbiamo la certezza che la salute fisica e mentale per tanti di noi dipende molto da eventi come parkrun. Forse osiamo pure dire che ci vorrebbe una parkrun in ogni angolo d’Italia. Noi ci stiamo lavorando. E qui ci potete dare una mano anche voi. Altre informazioni seguiranno a breve.

 

Auguriamo una buona Pasqua a tutti. Un momento di riflessione, un momento di gratitudine. Un momento di piccole condivisioni. Un momento di pace.

 

Suzi Jenkins (A3896425)

parkrun Italia Ambassador

 

Condividi con gli amici:

COVID_APR_WEEK_NEWS-3a13b2073044195a

Aggiornamento settimanale 13 aprile 2021

È stato fantastico veder tornare 48 eventi junior parkrun in Inghilterra domenica, con oltre 4.000 bambini che hanno tagliato il traguardo, di cui più di 1.000 hanno partecipato per la prima volta. Siamo immensamente orgogliosi di tutti i team degli eventi che hanno organizzato con successo i primi eventi parkrun in Inghilterra dopo 13 mesi…

insieme ma separati

Feedback dal campo

Una corsa simultanea! Un’idea diversa, ma fattibile per tutti quanti. Parlano Jenny e Suzi (una a Roma e l’altra a Firenze) e hanno fatto una corsa insieme! Si sono date appuntamento per le 7.30 di mattina,  scambiati messaggi Whatsapp per coordinare la partenza, e hanno fatto tante foto in tempo reale (scambiate sempre su Whatsapp) strada facendo.   Ha…