Notizie - 6th April 2021
Tags:

Aggiornamento settimanale 6 aprile 2021

COVID-update

La situazione per quanto riguarda il COVID-19 (Coronavirus) continua ad essere alquanto turbolenta in quasi tutti i territori parkrun.

 

Mentre alcuni membri della famiglia parkrun stanno vivendo un momento difficile in questo momento con crescenti restrizioni per lockdown, altri stanno iniziando a vedere verdi germogli di recupero.

 

In Sud Africa, il governo ha recentemente modificato le linee guida portandole al livello di allerta 1, aumentando il limite di raduni all’aperto a 500 partecipanti e imponendo che le persone debbano mantenere una distanza di un metro e mezzo l’una dall’altra in ogni momento. Nonostante questo passo positivo, allo stato attuale delle cose non siamo ancora in grado di riaprire qui. Tuttavia, con oltre 200 eventi settimanali e 1,2 milioni di partecipanti registrati, continuiamo a monitorare quotidianamente la situazione in Sud Africa e speriamo di poter fornire notizie più positive nelle prossime settimane e mesi.

 

Lo scorso fine settimana si sono svolti 516 eventi in tutto il mondo, incluso il ritorno di 42 eventi in Russia.

 

La prossima domenica siamo molto entusiasti di dare il bentornato a 52 eventi junior in Inghilterra, che consideriamo un passo importante per riunire le nostre comunità parkrun e tornare a offrire attività fisica gratuita, divertente e all’aperto in tutto il paese.

 

Altri 28 eventi junior parkrun riprenderanno domenica 18 aprile, e molti altri dovrebbero riprendere nelle settimane successive.

 

Ovunque tu sia nel mondo e qualunque sia la situazione attuale, sappi che la comunità parkrun è con te. Ogni settimana che passa è un passo avanti verso il ritorno degli eventi parkrun dappertutto.

 

I migliori auguri,

 

Tom Williams

Chief Operating Officer

parkrun Global

Condividi con gli amici:

Jono-Whitehead-2

Più persone disabili a parkrun

Jono Whitehead usa una carrozzina e parkrun gli è stato consigliato da una sua amica che corre con un frame runner (deambulatore sportivo da corsa, un triciclo senza pedali e con un supporto per la parte superiore del corpo che assiste le persone disabili a correre). Inizialmente non era molto convinto, ma quando è arrivato…

Lois-Rowland-2-899x416

Non ho mai creduto di riuscirci

“Sento che sto facendo del mio meglio per aumentare la consapevolezza della mia condizione psicofisica e devo riconoscere che parkrun mi ha aiutato un modo determinante a farlo”. Non c’è bisogno di fare 5k a parkrun. Lois Rowland ha fatto volontariato a parkrun per più di dieci anni prima di decidere, infine, di provare a…