Notizie - 20th April 2021

Aggiornamento settimanale 20 aprile 2021

COVID_APR_WEEK_4-3a16aaf286f4195a

Lo scorso fine settimana abbiamo riaccolto altri 29 eventi da 2k in Inghilterra, portando il numero totale di junior parkrun a 79, con oltre 8.000 persone che hanno camminato, corso e si sono offerte come volontari ancora una volta con noi.

 

Con l’aggiunta di questi eventi, siamo stati lieti di assistere al record globale di presenze post-COVID, con oltre 66.000 partecipanti in 597 eventi in tutto il mondo.

 

La prossima domenica abbiamo in programma il ritorno di altri 27 eventi junior in Inghilterra, che porteranno il totale degli eventi junior a oltre 100, con molti altri eventi che torneranno nelle settimane successive.

 

Ovunque siamo stati in grado di riprendere, gli eventi stanno funzionando con successo, seguendo fedelmente il Framework COVID-19 e con una partecipazione quasi identica ai livelli pre-Coronavirus.

 

E dove restiamo chiusi, stiamo tenendo d’occhio la situazione, con l’intenzione di tornare non appena sarà il momento giusto.

 

Ce la stiamo facendo, tutti insieme.

 

Grazie per il vostro continuo supporto.

 

Tom Williams

Chief Operating Officer

parkrun Global

Condividi con gli amici:

Jono-Whitehead-2

Più persone disabili a parkrun

Jono Whitehead usa una carrozzina e parkrun gli è stato consigliato da una sua amica che corre con un frame runner (deambulatore sportivo da corsa, un triciclo senza pedali e con un supporto per la parte superiore del corpo che assiste le persone disabili a correre). Inizialmente non era molto convinto, ma quando è arrivato…

Lois-Rowland-2-899x416

Non ho mai creduto di riuscirci

“Sento che sto facendo del mio meglio per aumentare la consapevolezza della mia condizione psicofisica e devo riconoscere che parkrun mi ha aiutato un modo determinante a farlo”. Non c’è bisogno di fare 5k a parkrun. Lois Rowland ha fatto volontariato a parkrun per più di dieci anni prima di decidere, infine, di provare a…