Notizie - 9th June 2021
Tags:

Aggiornamento settimanale 8 giugno 2021

COVID_JUNE_WEEK_2

Lo scorso fine settimana abbiamo visto svolgersi 700 eventi in sette paesi, con oltre 62.000 partecipanti che si sono goduti la magia di avere l’opportunità di fare dell’attività fisica sociale gratuita all’aperto, guidata dalla comunità.

 

È così incoraggiante vedere questi eventi accolti nuovamente dalle comunità locali e vedere il nostro Framework COVID-19 in azione e funzionare bene. Questo quadro specifico per il COVID si affianca alle singole valutazioni locali dei rischi ed è stato sviluppato l’anno scorso per documentare i necessari cambiamenti e le misure di cui i volontari, a livello locale, devono essere consapevoli e devono seguire quando organizzano i loro eventi parkrun mentre il Coronavirus è ancora in circolazione.

 

In modo rassicurante, sono stati ormai organizzati più di 14.000 eventi in oltre 800 località in conformità con questo quadro, con oltre 250.000 persone diverse che hanno partecipato camminando, facendo jogging, correndo e facendo volontariato più di 1,5 milioni di volte. Diamo supporto al monitoraggio e alla tracciabilità in ogni regione in cui operiamo e non abbiamo ancora ricevuto nessuna notifica di una singola istanza di trasmissione di COVID-19 collegata a un evento parkrun.

 

Vorremmo anche cogliere l’occasione per ringraziare tutti i parkrunner che hanno partecipato a uno qualsiasi di questi 14.000 eventi, per la loro pazienza ed il loro supporto e per la loro fiducia nel movimento parkrun. E in particolare vorremmo celebrare gli incredibili volontari di ogni evento che stanno facendo di tutto affinché parkrun sia sicuro, accogliente e divertente per tutti nella loro comunità locale.

 

Guardando al futuro, ci sono una serie di riaperture pianificate e, sebbene dipendenti da possibili modifiche alle linee guida, prevediamo di poter ripartire nei seguenti paesi come segue:

 

12 giugno – Polonia

19 giugno – Danimarca

20 giugno – Scozia (iniziano a tornare gli eventi junior)

26 giugno – Inghilterra e Irlanda del Nord (da confermare)

3 luglio – Francia, Scozia (da confermare)

10 luglio – Galles (da confermare)

7 agosto – Svezia

 

In alcuni casi siamo ancora in attesa di conferma per pubblicare ufficialmente una data di ripartenza. Se e quando ciò sarà possibile, forniremo ulteriori informazioni in questo aggiornamento settimanale, nonché attraverso i canali di comunicazione pertinenti per ciascun paese.

 

Nel frattempo, continuano le conversazioni positive con i proprietari terrieri in tutta l’Inghilterra e, al momento in cui scriviamo, il 76% degli eventi ha il permesso di ricominciare. Faremo un annuncio venerdì di questa settimana sui canali del Regno Unito, confermando se disponiamo di autorizzazioni sufficienti per puntare a un riavvio il 26 giugno come previsto.

 

Grazie mille per il vostro continuo supporto.

 

Tom Williams

Chief Operating Officer

parkrun Global

Condividi con gli amici:

COVID_JUNE_WEEK_3

Aggiornamento settimanale 15 giugno 2021

Con il riavvio di 72 eventi in Polonia, lo scorso fine settimana si è svolto il maggior numero di eventi parkrun a livello globale da quando è iniziata la pandemia lo scorso marzo. Quasi 66.000 persone hanno partecipato a uno dei 768 eventi in otto paesi.   Ogni evento che riparte rappresenta un enorme passo…

copertina

Quando ripartiamo in Italia?

La pura verità, in due parole? Non sappiamo.   Che l’Italia stia facendo passi da gigante per quanto riguarda il vaccino COVID-19? Confermato!   Che la legislazione italiana permette (piano, piano) la ripartenza delle gara sportive di corsa (con tutte le varie condizioni annesse)? Confermato!   Che la voglia di ripartire tra noi “parkrunnisti” è…