Vita da parkrunner - 13th October 2021

Roma (Pineto) ha due nuovi centurioni!

i-CStRdKV-XL

Venerunt Viderunt Vicerunt! :-)

 

Dopo la ripartenza a luglio, i pensieri del Team Pineto si sono concentrati in gran parte su un particolare conto in sospeso:

 

Durante il mese di settembre due dei nostri soldati più fedeli e importanti, entrambi presenti sin dall’inizio, sono stati promossi al Club dei 100. Luigi De Luca e Fabio Antonelli sono due parkrunner romani, due figure fondamentali per noi, che vivono l’evento con obiettivi e punti di vista diversi (ma sappiamo che la varietà è il sale della vita) ma uniti dalla voglia di collezionare numeri.

 

E’ ben risaputo che a Roma Pineto festeggiamo spesso con qualsiasi scusa (prima del Covid eravamo rinominati per il nostro ristoro con Prosecco e torte e non è nemmeno la prima volta che festeggiamo 100 parkrun, ma sarebbe da sottolineare che questa volta sono parkrunner cresciuti in casa, e questo rappresenta un traguardo importante ed emozionante per noi. La loro costanza si nota dal fatto che hanno raggiunto i 100 consecutivamente all’ evento #109 e al #110. Ciò è particolarmente lodevole se consideriamo il fatto che hanno passato 17 mesi in attesa degli eventi che li separavano dall’obiettivo.

 

51542427290_a3c9584ea2_k

 

Ma non hanno aspettato riposando sugli allori, bensì sempre pronti alla battaglia. Sono rimasti sul pezzo, continuando anche a correre nel nostro bellissimo parco; e infatti erano presenti a guidare il gruppo, sia come runner che come volontari, il giorno della ripartenza, quando i nostri ED si trovavano ancora lontani da casa (Londra e Liguria).

 

242228457_10227399027030904_2987348873473080854_n

 

Il Centurione Luigi De Luca è arrivato al traguardo per primo, come ormai fa quasi ogni sabato al Pineto. Un runner veloce, audace e coraggioso che è anche riuscito a girare il grande impero parkrun, partecipando a eventi in 4 paesi diversi, sebbene abbia fatto la maggiore parte delle sue corse a Roma.

Luigi è uno che studia continuamente tutte le statistiche e possibilità che parkrun offre, per esempio nel 2019 ne ha corse 53 in un anno: tutto ciò è possibile.

Credo sia l’unico ad aver raggiunto questo livello di ossessione, e allora siamo sicuri che stia già progettando il prossimo obiettivo parkrun.

Luigi è anche un volontario tuttofare al Pineto, coprendo più ruoli di tutti noi messi insieme, e quando mancano alcuni di noi, assume altre responsabilità ancora.

 

IMG_20211001_230729 (1)

 

Fabio è il centurione costante che vigila sul nostro territorio.

Abita in zona, conosce tutti ed è Presidente della squadra Podistica Primavalle, che ci ha portato tanti partecipanti.

Percorre tantissimi chilometri, spesso in compagnia di amici e gruppi vari.

Ha postato in passato ottimi tempi a Pineto, ma in generale il sabato si accontenta di fare un giro tranquillo, chiacchierando e accompagnando qualcuno, o a volte chiudendo la fila.

Questo è un ottimo modo di vivere parkrun quando uno ha già corso, o sta preparando l’ennesima ultra.

Fabio arriva sempre prestissimo, ci fa sapere che il parco esiste ancora e spesso posta una foto simpatica sui social ricordando che a breve si corre!

Dopo, controlla e allestisce il percorso; quando serve conserva i nostri materiali perché sappiamo che lui non manca mai.

Chissà se un giorno non riusciremo a portarlo ad un evento fuori Roma!

Auguri ragazzi! Dritti ai 250 parkrun!

 

 

Jenny Stripe (A565447)

parkrun Italia ambassador

 

Condividi con gli amici:

i-CStRdKV-XL

Roma (Pineto) ha due nuovi centurioni!

Venerunt Viderunt Vicerunt!   Dopo la ripartenza a luglio, i pensieri del Team Pineto si sono concentrati in gran parte su un particolare conto in sospeso:   Durante il mese di settembre due dei nostri soldati più fedeli e importanti, entrambi presenti sin dall’inizio, sono stati promossi al Club dei 100. Luigi De Luca e…

Cover photo_PL

10 anni di parkrun Polonia

Il primo parkrun in Polonia si è svolto il 15 ottobre 2011.   Mentre il paese celebra il suo decimo anniversario di parkrun, diamo uno sguardo ad alcuni momenti speciali.   Quando nell’autunno del 2011, cinque partecipanti sono arrivati nella primissima location polacca: parkrun Gdynia, nessuno era in grado di prevedere quale sarebbe stato il…