Notizie - 10th November 2021

parkrun Sud Africa compie 10 anni

GLOBAL_1_NOV_WEEK_2

Leoni che ritardano la partenza, avvistamenti di balene dalla costa, giraffe curiose e il briefing dell’evento in Zulu. Questo mese, parkrun Sudafrica compie 10 anni.

 

Per festeggiare, il presidente di parkrun Sudafrica, Bruce Fordyce, ci parla della crescita di parkrun in un paese che adesso vanta il tempo medio più lento per parkrun di 42.57.

 

Un sabato mattina di novembre, dieci anni fa, un gruppo di 26 runners e quattro volontari si sono riuniti fuori dall’edificio di ricerca a Johannesburg per correre 5k insieme all’interno di Delta Park.

 

Delta 14_11_2011

 

Questo inizio piuttosto in sordina ha annunciato la nascita di parkrun in Sudafrica.

 

Westbury

 

Come per il primo evento parkrun nel mondo, che ha avuto luogo nell’ottobre 2004 a Bushy Park di Londra, siamo stati riuniti dal fondatore di parkrun, Paul Sinton-Hewitt CBE. Ci aveva accennato della possibilità di avviare parkrun in Sud Africa, e qualche sesto senso ci ha fatto capire che sarebbe stata un’idea eccellente.

 

Standerton

 

Tuttavia, anche con l’incoraggiamento di Paul insieme al nostro entusiasmo, non credo che nemmeno il più ottimista di quelli coinvolti avrebbe potuto prevedere che pochi anni dopo ci sarebbero stati più di 200 parkrun in Sudafrica con fino a 60.000 camminatori, runners e volontari ogni sabato, e oltre 1,2 milioni di persone registrate.

 

IMG_1843

 

All’inizio tutto procedeva a rilento, ma poi la crescita è diventata più costante. L’evento a Delta fu seguito pochi mesi dopo da un secondo parkrun a Roodepoort, un terzo a Ebotse ed un quarto nel Capo Orientale a Nahoon Point. A questo punto la diffusione di parkrun ha iniziato a prendere un bel ritmo.

 

IMG_0933

 

Successivamente, abbiamo dato il benvenuto a due nuovi paesi, Eswatini e Namibia, nella famiglia parkrun.

 

Walvis Bay Namibia

 

parkrun Sudafrica ha sempre attirato camminatori di tutte le abilità, e siamo orgogliosi di quanti partecipano ogni settimana. Siamo anche lieti che il nostro tempo medio di in classifica è di 42 minuti e 57 secondi. Questo è il tempo medio più lento nel mondo parkrun.

 

Ysterfontein

 

I parkrun sudafricani si estendono ora dall’Oceano Indiano (North Beach, Amanzimtoti e Uvongo) all’Oceano Atlantico (Melkbostrand e Big Bay). Ci sono parkrun tra le colline pedemontane delle montagne Drakensberg (Cannibals Cave e Winterton), nei deserti (Aggeneys e Springbok), e al confine del Kruger National Park (White River, Hoedspruit e Barberton).

 

Barbeton

 

Si trovano alcuni eventi incredibilmente pittoreschi nei vigneti del Capo Occidentale: Root 44, Vredendal, Franschhoek e molti situati in campi da golf (Sand River, Vrede e Ladysmith).

 

Roses

 

Siamo molto contenti che parkrun si stia diffondendo nei vari comuni e che raggiunga alcune delle comunità più svantaggiate. È emozionante ascoltare un briefing dato in Zulu o Xhosa, e le storie interessanti e commoventi che emergono da questi eventi.

 

Mofolo Soweto (1)

 

Al lancio di Mofolo parkrun un quartetto d’archi ha intrattenuto i parkrunner, e ci sono stati canti e balli sul suo famoso palco arcobaleno.

 

Mofolo Soweto (2)

 

Nkomazi parkrun una volta ha rimandato la partenza perché i visitatori del Kruger Park sono stati bloccati da un branco di leoni che giaceva sulla strada. Invece, i parkrunner a Umfolozi parkrun sono spesso accompagnati e osservati da giraffe curiose.

 

Umfolozi (1)

 

I pellicani si trovano spesso a caccia di pesci nella laguna del Walvis Bay parkrun e gli avvistamenti di balene sono comuni in molti dei nostri parkrun sul mare.

 

Melkbosstrand

 

Non credo che nessuno di noi all’epoca avesse sentore di quanto si sarebbe rivelato popolare parkrun in Sudafrica. Non potevamo immaginare che molti dei nostri eventi avrebbero regolarmente superato i mille partecipanti (e alcuni addirittura i duemila).

 

Mapetla Soweto

 

Quando getto l’occhio sulla prima classifica di risultati a Delta Parkrun nel novembre 2011, sono pieno di nostalgia per i meravigliosi ricordi che suscitano. Tuttavia, sono colpito dal fatto che molti di quei parkrunner originali ancora partecipano un decennio dopo.

 

IMG_3421

 

È incredibile come parkrun possa diventare una parte così permanente e importante della nostra vita. Brindiamo ai prossimi 10 anni.

 

IMG_0071

 

Bruce Fordyce

 

Condividi con gli amici:

GLOBAL_1_NOV_WEEK_4-c1bd966ff7ec5d09

Per cosa sei grato?

Ogni anno, molti eventi parkrun in tutto il mondo festeggiano un “giorno speciale” dove possono tenere un parkrun supplementare al di fuori della solita edizione del sabato mattina.   Gli Stati Uniti stanno per celebrare il Ringraziamento, e al contempo il loro speciale “parkrundì”. Diamo un’occhiata insieme a questa tradizione.   Per gran parte della…

GLOBAL_1_NOV_WEEK_3

Non cercare l’ispirazione ma cerca di ispirare

Nato con una rara patologia oculare genetica, chiamata retinite pigmentosa, che provoca una lenta degenerazione della vista, Shayne Allen ha detto che il suo motto nella vita è di non cercare l’ispirazione ma di ispirare.   Shayne ha collaborato alla creazione di Woy Woy parkrun in Australia, e questa è la sua storia.   Pur…